Facial Clay Masks, dos and don'ts

Maschere facciali all'argilla, cose da fare e da non fare

Sono disponibili in bellissimi colori, provenienti da tutto il mondo, e forniscono una miriade di benefici alla pelle. Le argille più popolari e benefiche provengono dalla Francia, anche se molte buone provengono da Australia, Marocco, Medio Oriente, Europa meridionale e persino dagli Stati Uniti. Contengono elevate quantità di minerali e vengono venduti purificati appositamente per uso cosmetico.

Ma nonostante la loro popolarità sapevi che non sono per tutti? Scopri come applicare correttamente una maschera all'argilla, chi dovrebbe trarne beneficio e quale argilla usare per la tua pelle.

Chi dovrebbe e non dovrebbe usare maschere di argilla?

La convinzione che le maschere all'argilla siano per tutti e per ogni tipo di pelle è piuttosto un mito che nessuno sa da dove sia realmente iniziato. La realtà è che solo le pelli grasse o miste dovrebbero usare maschere all'argilla, mentre le pelli secche e irritate dovrebbero evitarle, poiché possono irritare e seccare la pelle ancora di più.

Quale dovrebbe essere il modo corretto di applicare una maschera all'argilla?

Innanzitutto , rimuovi completamente ogni traccia di trucco. Se sei truccata, usa un buon struccante per sbarazzartene completamente. Successivamente, pulisci il viso con acqua tiepida e un detergente schiumogeno o sapone per il viso per eliminare ogni traccia di struccante, residui di trucco e impurità. Vuoi applicare una maschera all'argilla su un viso veramente pulito. L'acqua calda ammorbidirà i tappi all'interno dei pori (contrariamente a Internet, i pori non si aprono né si chiudono). Aiuta a vaporizzare la carnagione prima dell'applicazione della maschera all'argilla se i pori sono troppo compatti.
In secondo luogo , applicare la maschera all'argilla in modo uniforme su tutto il viso, collo e décolleté secondo le istruzioni del produttore. Evita a tutti i costi la pelle intorno agli occhi. Questa pelle è piuttosto sottile e può danneggiarsi facilmente. Alcune maschere all'argilla, come le maschere all'argilla di BVO , offrono una doppia performance, un'azione esfoliante/esfoliante e una maschera all'argilla, mentre altre non offrono alcun vantaggio di pulizia. Se la maschera che stai applicando è anche un esfoliante, assicurati di strofinare con movimenti circolari mentre la applichi.
Terzo , lascia che la maschera si asciughi completamente sulla pelle se puoi (consigliato), altrimenti rimuovila mentre gli strati più sottili si asciugano.
In quarto luogo , per rimuovere correttamente la maschera basta spruzzare abbastanza acqua tiepida sul viso e con la punta delle dita massaggiare delicatamente strofinando con movimenti circolari fino a quando l'argilla non è completamente reidratata, risciacquare e asciugare tamponando con un asciugamano per il viso. Non utilizzare alcun sapone o detergente dopo o per rimuoverlo.
In quinto luogo, applica un toner per preparare la pelle al miglior assorbimento di creme idratanti o oli per il viso. Non tutti i toner sono formulati allo stesso modo e alcuni, sebbene chiamati toner, sono solo acque rinfrescanti formulate per fornire una temporanea idratazione alla pelle. In By Valenti Organics abbiamo formulato toner appositamente per questo scopo.
In sesto luogo, dopo che il toner si è asciugato o è evaporato dalla pelle, applica un leggero strato di crema idratante o olio per il viso. Non esagerare. Dovresti mirare a ricostituire la pelle piuttosto che soffocarla.

Non applicare il trucco per almeno 12-24 ore.

Per quanto tempo una maschera all'argilla deve essere lasciata sulla pelle e perché dovrei lasciarla asciugare completamente?

Contrariamente ai molti cosmetologi, una maschera di argilla dovrebbe essere lasciata fino a quando non si asciuga completamente sulla pelle. Questo è il momento in cui l'argilla assorbe di più, estraendo entrambi i detriti dall'interno dei pori e gli oli in eccesso. La convinzione che una maschera all'argilla assorbirà anche tutta l'umidità dalla pelle asciugandola ancora di più non è del tutto esatta. Sì, un po' di umidità insieme a sebo, sporco e cellule morte della pelle saranno assorbite dalla maschera, ma applicando toner e creme idratanti, la pelle riacquisterà immediatamente tutta la poca umidità che ha perso.

Durante l'applicazione di una maschera all'argilla avviene uno scambio, la pelle assorbe i minerali dall'argilla che forniscono quell'aspetto radioso che tutti amiamo, mentre l'argilla assorbe l'olio in eccesso e le impurità dalla pelle. Quando non vengono lasciati asciugare completamente, lo scambio non avviene, con conseguente scarsa esperienza e scarsi risultati.

Quante volte alla settimana devo applicare una maschera all'argilla?

Le maschere all'argilla non dovrebbero essere applicate quotidianamente. Si consiglia di applicarli non più di 1-2 volte a settimana. Più spesso e potrebbero irritare la pelle. Meno di questo e nessun vantaggio sarebbe visibile.

Quale maschera all'argilla dovrei usare?

Argille verdi: in particolare l'argilla verde francese o argilla Montmorillonite, è la più assorbente di tutte le argille. Consigliato per pelli grasse e acneiche, aiuta a rimuovere lo sporco, il sebo in eccesso e i detriti dai pori profondi.
Argille bianche/grigie: Bentonite, Fullers Earth, Kaolin e altri, sono principalmente consigliati per reintegrare la perdita di minerali nella pelle e per rimuovere l'olio in eccesso. Consigliato per pelli miste, aiuta a rimuovere l'olio in eccesso senza esacerbare la produzione di sebo.
Argille rosse/rosa: Rhassoul, rosso australiano, rosa francese e altri, sono principalmente utilizzate per fornire alla carnagione una finitura liscia.
Argille nere: come l'argilla nera australiana, sono consigliate soprattutto per la pelle a tendenza acneica, per le sue proprietà di pulizia profonda.

Maschere di argilla fai da te

Creare la tua formulazione di maschera all'argilla non è difficile. Dopo aver selezionato l'argilla per la tua pelle, aggiungi alcune gocce del tuo olio preferito o nutriente, come mandorle o jojoba, e qualche goccia di olio essenziale. Aggiungere lentamente acqua tiepida mentre si mescola fino a ottenere una bella consistenza liscia. Per un effetto esfoliante, aggiungi dei semi di papavero. Applicare immediatamente con un pennello o con le dita.

Manuela Valenti

Italian/Venezuelan/American Psychopedagogist, International Artist & Cosmetic Formulator. CEO & Founder of By Valenti Organics, and Manuela Valenti Studio & Gallery.

Related Posts

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.

Avviso sul copyright

Copyright © 2007 - 2022 Di Valenti Organics. Tutti i diritti riservati. Questo materiale è protetto dalla legge federale sul copyright degli Stati Uniti. Non puoi copiare, riprodurre, duplicare o creare opere derivate da questo contenuto senza il consenso scritto. Puoi collegarti a questo contenuto e/o utilizzare parti di questo contenuto in base al Fair Use purché ci venga dato credito e un link a questo articolo originale sia visibile nel tuo. Per i privilegi di ristampa, vi preghiamo di contattarci.